Come Funziona l’Indicatore Money Flow Index – Informazioni Utili

Il Money Flow Index è un indicatore di momentum
che misura la forza dei volumi al rialzo o al ribasso di un titolo.

La funzione del Money Flow è simile all’indicatore RSI ma, mentre questo incorpora solo il prezzo,
il Money Flow index considera anche il volume.

Quando un titolo viene scambiato ad un prezzo più alto (Uptick), il Money Flow è positivo;
quando invece viene scambiato ad un prezzo più basso (Downtick), il Money Flow è negativo;
se durante una seduta il volume di scambi maggiore riguarda Uptick, il Money Flow è positivo;
se durante una seduta il volume di scambi maggiore riguarda Downtick, il Money Flow è negativo.

Tale indicatore serve per segnalare la possibilità di una imminente
inversione di tendenza.

Secondo l’analisi tecnica, infatti,
le divergenze fra l’andamento del prezzo del valore e l’indicatore
(per esempio il prezzo sale mentre il Money Flow segnala una inclinazione negativa)
sono un chiaro segnale di possibile inversione.

La scelta del periodo temporale sul quale  calcolare l’indicatore Money Flow,
come  sempre accade con l’analisi tecnica, è lasciata  alla scelta  soggettiva  dell’analista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top