Come Diventare Tecnico Informatico

La grande capacità di saper utilizzare un computer può essere sfruttata alla grande anche nel mondo del lavoro. Negli ultimi anni si stanno moltiplicando gli impieghi correlati al settore informatico, il tecnico informatico è uno di questi, la guida lo descriverà.

Il tecnico informatico è un lavoro trasversale. Potrai lavorare nelle aziende più disparate, in diversi settori. Risulta essere dunque un lavoro sicuramente molto spendibile, forse impegnativo (nel percorso e nello svolgimento) ma che permette ottimi guadagni e la possibilità di impiego anche in età più avanzate.

Ovviamente è anche possibile lavorare in proprio, se si ha un numero di clienti sufficiente. Per lavori saltuari basta utilizzare la prestazione occasionale, mentre se si esegue l’attività in modo continuativo bisogna aprire Partita IVA. Per dettagli è possibile vedere questo sito sulla prestazione occasionale.

Per diventare tecnico informatico, dovrai laurearti(una laurea triennale) in materie scientifiche o in tecnologia informatica. Tuttavia questo non è sufficiente, sarà infatti necessario che tu frequenti corsi al termine della laurea. Negli ultimi anni, si possono ottenere certificati a livello europeo.

Come tecnico informatico, potrai trovare impiego in luoghi pubblici e privati, in modo da offrire supporto a dipendenti che non hanno abilità nell’uso di computer. In particolare, nelle scuole potrai aiutare gli studenti offrendo loro supporto risolvendo i problemi classici di un utente inesperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top