Calcolare il Margine Operativo Netto

Il Margine Operativo Netto, MON, è un indicatore che permette di analizzare il risultato della gestione caratteristica.

Questo indicatore indica quindi quello che resta all’azienda dopo che sono stati sostenuti i costi relativi al processo di produzione, al netto degli ammortamenti.

Il calcolo del Margine Operativo Netto è piuttosto semplice, bisogna infatti sottrarre gli accontamento e gli ammortamenti dal MOL, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sul Margine Operativo Lordo.

Il MON è un indicatore importante, permette infatti di capire quale risulta essere il risultato ottenuto dalla gestione caratteristica, senza considerare le componenti straordinarie, come quelle che derivano dalle operazioni finanziare.

Le operazioni straordinarie, come la cessione di immobili, possono infatti incidere in modo importante sull’utile netto, non permettendo di capire quale sia il vero andamento dell’attività.
Un’azienda con un utile netto positivo dovuto alla cessione di immobili, potrebbe avere un Margine Operativo Netto negativo.
Una situazione di questo tipo indica, anche in presena di un utile positivo, una gestione negativa.

Il MON è quindi un indicatore da tenere in considerazione quando si vuole vatulare il vero stato di un’azienda e le sue possibilità sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top